794 Damiano Belli Rassegna Stampa
22 febbraio, 2023

La bonifica diventa realtà, i tecnici di Tre Monti srl incontrano la popolazione

La bonifica spiegata ai cittadini, un concorso per le scuole del Sin e visite guidate in cantiere. Tre Monti srl, società impegnata nella bonifica della discarica dalla quale prende il nome, incontra il territorio con un’operazione destinata a scrivere una nuova pagina nella complessa vicenda del disastro ambientale.
Perché che alla discarica Tre Monti stesse succedendo qualcosa di grosso in paese l’avevano capito tutti. Ma sentirlo spiegare in assemblea pubblica è tutt’altra cosa.

È la bonifica immaginata dal 2007 che diventa realtà in un incontro voluto dalla Tre Monti, che da un anno è al lavoro sotto i piloni dell’A25. A raccontare, a parole e in video, quello che succede tra la stazione e il Pescara sono Damiano Belli, ad della società, la geologa Paola Gigli e l’ingegner Alessandro Princigalli. In questa fase i lavori procedono con gli scavi e lo smaltimento dei rifiuti nell’area sud della discarica e, a nord, con il desorbimento termico. Una tecnologia altamente innovativa che consente di trattare i rifiuti contaminati in profondità attraverso sonde termiche che riscaldano il terreno favorendo l’estrazione delle sostanze volatili, poi captate in impianti di trattamento. Il tutto sotto il controllo e il monitoraggio dell’Arta. «Tre Monti – ha spiegato Damiano Belli – è una società specializzata nella bonifica di terreni e acque sotterranee, che nasce dalle competenze di tre operatori di primo piano nei servizi ambientali e di un player leader nella transizione energetica: Greenthesis, Herambiente servizi industriali, Edison next environment e Edison. La nostra missione è la rigenerazione territoriale».

 

I tempi

Per raggiungere l’obiettivo della rimozione di tutti i rifiuti si parla di quattro anni. A lavori in corso, già a maggio chi vorrà potrà visitare il cantiere. L’assemblea pubblica è stata anche l’occasione per presentare il concorso “Disegna il futuro del mondo che vorresti” che la Tre Monti srl dedica agli alunni delle elementari e medie degli 11 Comuni del Sind di Bussi, da Bussia Pescara. I disegni saranno esaminati da una commissione composta da docenti delle Accademie di Belle Arti di Firenze, Bologna, L’Aquila e Ravenna.

I lavori selezionati saranno poi stampati su grandi pannelli ed esposti sulla recinzione del cantiere della discarica. Tre Monti, la prima discarica ad essere stata scoperta nel 2007 è anche la prima del Sin ad essere arrivata alla bonifica. Sugli altri fronti, le discariche 2a e 2b, l’ex Montecatini di Piano D’Orta e l’area interna al polo chimico, le cose vanno diversamente. Edison, con modalità e coinvolgimento diversi, è impegnata su tutti i fronti.

Articolo originale de ilmessaggero.it

 

Altre uscite:

https://www.rete5.tv/2023/02/21/azienda-tre-monti-incontra-cittadini-per-spiegare-attivita-bonifica-bussi/

http://www.centroabruzzonews.com/2023/02/tre-monti-incontra-i-cittadini-per.html

https://abruzzo.cityrumors.it/notizie-pescara/cronaca-pescara/discarica-bussi-bonifica-completata-in-4-anni.html

https://www.abruzzo24ore.tv/news/Bonifica-discarica-Bussi-la-Tre-Monti-srl-incontra-i-cittadini/202326.htm